LE ULTIME DAL BLOG

Regione Lombardia – Catasto delle torri di raffreddamento Sul Supplemento Ordinario al B.U.R.L. n.23 del 07/06/2019 è stata pubblicata la Legge Regionale 6 giugno 2019 n.9 “Legge di revisione normativa e di semplificazione 2019” che ha apportato modifiche alla Legge Regionale n.33 del 30 dicembre 2009 “Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità”, disponendo l’obbligo, per i Comuni, di predisporre e curare un registro delle torri di raffreddamento esistenti sul proprio territorio [continua a leggere]

DISPOSIZIONI NORMATIVE NAZIONALI

  • Deliberazione dell’Albo nazionale gestori ambientali n. 5 del 24 luglio 2019 recante “Dotazioni minime per l’iscrizione all’Albo, con procedura ordinaria, nella categoria 1 delle imprese che intendono svolgere esclusivamente l’attività di raccolta e trasporto di rifiuti costituiti da mozziconi di prodotti da fumo.”
  • Documento 01 agosto 2019 – Ministero dell’Interno – Scoppi di bombole e serbatoi: analisi ed interpretazione dei segni.
  • Decreto Ministeriale n. 95 del 2 agosto 2019 – Rivalutazione delle prestazioni economiche per infortunio sul lavoro e malattia professionale, con decorrenza 1° luglio 2019, per il settore industria, compreso il settore marittimo – Emanato da Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
  • Comunicato del 6 agosto 2019 – Disciplina dei contenuti della relazione quinquennale sullo stato acustico dei comuni (GU n.183 del 06/08/2019).
  • D.P.R. n.121 del 6 agosto 2019 – Regolamento recante attuazione della delega di cui all’articolo 7, commi 4 e 5, della legge 25 ottobre 2017, n. 163, per l’adeguamento della normativa regolamentare nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 2016/426 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 marzo 2016, sugli apparecchi che bruciano carburanti gassosi e che abroga la direttiva 2009/142/CE (GU n.248 del 22/10/2019).
  • Circolare Ministeriale n.27021 del 4 settembre 2019 – “Durata minima dei corsi di formazione professionale per il conseguimento ed il rinnovo del c.f.p. ADR – Emanato da Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
  • Altri documenti del 6 settembre 2019” – “Indirizzi operativi per la definizione di determinate tipologie progettuali elencate nell’Allegato IV alla Parte Seconda del D.Lgs.152/2006” – Emanato da Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare.
  • Altri documenti del 6 settembre 2019 – “Indirizzi operativi per l’applicazione dell’art.27 bis, D.Lgs. 152/2006: il Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale” – Emanato da Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare.
  • Circolare Ministeriale n.27566 del 9 settembre 2019 – Cisterne per il trasporto di merci pericolose su strada ad esclusione di quelle destinate al trasporto di merci della classe 2. – Spessori minimi – Emanato da Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.
  • Decreto Ministeriale n.57 del 18 settembre 2019 – Ventiduesimo elenco dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro – Emanato da Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
  • Decreto Ministeriale n.58 del 18 settembre 2019 – Adozione degli elenchi, di cui al punto 3.4 dell’Allegato I del d.m. 4 febbraio 2011, dei soggetti abilitati per l’effettuazione dei lavori sotto tensione e dei soggetti formatori ai sensi dell’art. 82, comma 2, del D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni – Emanato da Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
  • Decreto Legge n.111 del 14 ottobre 2019 – Misure urgenti per il rispetto degli obblighi previsti dalla direttiva 2008/50/CE sulla qualità dell’aria e proroga del termine di cui all’articolo 48, commi 11 e 13, del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 dicembre 2016, n. 229 (GU n.241 del 14/10/2019)
  • Nota Ministeriale n.15438 del 15 ottobre 2019 – “Chiarimenti applicativi dell’allegato L al D.Lgs 105/15 – procedure semplificate di prevenzione incendi per gli stabilimenti di soglia superiore” – Emanato da Ministero dell’Interno.
  • Circolare del Comitato Nazionale Albo Nazionale Gestori Ambientali n.10 del 16 ottobre 2019 – “Chiarimenti riguardanti i responsabili tecnici dispensati dalle verifiche ai sensi dell’articolo 2, comma 5, della delibera n. 6 del 30 maggio 2017”.

NORMATIVA COMUNITARIA

Si riportano di seguito gli estremi di alcuni atti normativi comunitari di interesse per la gestione delle tematiche ambientali e di sicurezza (in linea generale le Direttive necessitano di recepimento da parte degli Stati membri mentre i regolamenti sono direttamente applicabili):

  • Decisione di esecuzione (UE) n.1326 del 5 agosto 2019 relativa alle norme armonizzate per la compatibilità elettromagnetica elaborate a sostegno della direttiva 2014/30/UE del Parlamento europeo e del Consiglio (GUUE n.L206 del 06/08/2019)
  • Decisione di Esecuzione (UE) n.1741 del 23 settembre 2019 che stabilisce il formato e la frequenza dei dati che gli Stati membri devono mettere a disposizione ai fini della comunicazione a norma del regolamento (CE) n. 166/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all’istituzione di un registro europeo delle emissioni e dei trasferimenti di sostanze inquinanti e che modifica le direttive 91/689/CEE e 96/61/CE del Consiglio Decisione di Esecuzione (UE) 2019/1741 della Commissione del 23 settembre 2019 che stabilisce il formato e la frequenza dei dati che gli Stati membri devono mettere a disposizione ai fini della comunicazione a norma del regolamento (CE) n. 166/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all’istituzione di un registro europeo delle emissioni e dei trasferimenti di sostanze inquinanti e che modifica le direttive 91/689/CEE e 96/61/CE del Consiglio (GUUE n.L267 del 21/10/2019).
  • Decisione di esecuzione (UE) n.1616 del 27 settembre 2019, relativa alle norme armonizzate per le attrezzature a pressione redatte a sostegno della direttiva 2014/68/UE del Parlamento europeo e del Consiglio (GUUE n.L250 del 30/09/2019).
  • Regolamento (UE) n.1691 del 9 ottobre 2019 recante modifica dell’allegato V del regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH) (GUUE n.L259 del 10/10/2019).
  • Decisione di esecuzione (UE) n.1698 del 9 ottobre 2019 sulle norme europee per i prodotti redatte a sostegno della direttiva 2001/95/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla sicurezza generale dei prodotti (GUUE n.L259 del 10/10/2019).
  • Decisione di esecuzione (UE) n.1766 del 23 ottobre 2019 che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2019/43 per quanto riguarda la norma armonizzata EN ISO 19085-3:2017 per foratrici e fresatrici a controllo numerico (GUUE n.L270 del 24/10/2019).

NORMATIVA REGIONALE

Si riportano di seguito gli estremi di alcuni atti normativi regionali di interesse per la gestione delle tematiche ambientali e di sicurezza da parte delle aziende che insistono sui territori di riferimento:

  • Regione Basilicata – D.G.R. n.492 del 23 luglio 2019 – D.P.R. n. 59/2013 e D.P.C.M. 8/05/2015 ART. 1 comma 2 – Linee guida regionali in materia di autorizzazione unica ambientale (A.U.A.) – aggiornamento ed integrazione del modello semplificato ed unificato per la richiesta di autorizzazione unica ambientale approvato con D.G.R. n. 689/2016 (BUR n.26 del 01/08/2019).
  • Regione Veneto – D.G.R. n.1090 del 30 luglio 2019 – Definizione delle modalità per l’effettuazione dei controlli della qualità dell’attestazione della prestazione energetica degli edifici resa dai soggetti certificatori con l’Attestato di Prestazione Energetica A.P.E., in attuazione della Legge Regionale 13 aprile 2001, n. 11 e ss.mm.ii. “Conferimento di funzioni e compiti amministrativi alle autonomie locali in attuazione del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112” (BUR n.86 del 02/08/2019).
  • Regione Lombardia – L.R. n.9 del 6 giugno 2019 – Legge di revisione normativa e di semplificazione 2019 (BUR n.23 del 07/06/2019).
  • Regione Lombardia – D.G.R. n.XI/1986 del 23 luglio 2019 – Ulteriori determinazioni in ordine alla gestione del servizio sanitario e sociosanitario regionale per l’esercizio 2019 – Secondo provvedimento 2019.
  • Regione Lombardia – D.G.R. n.XI/2055 del 31 luglio 2019 – Misure per il miglioramento della qualità dell’aria: nuove disposizioni inerenti alle limitazioni alla circolazione dei veicoli piu’ inquinanti, compendio delle disposizioni amministrative vigenti in tema di limitazioni della circolazione e dell’utilizzo dei veicoli più inquinanti e avvio dei servizi previsti dal progetto MoVe-In (BUR n.32 del 07/08/2019).
  • Regione Lombardia – D.G.R. n.XI/2048 del 31 luglio 2019 – Approvazione dell’iniziativa «Strumenti E metodi digitali per innovare la gestione del cantiere ed il monitoraggio della salute e della sicurezza del lavoratore» nell’ambito dell’accordo per la competitività con il sistema camerale lombardo (BUR n.32 del 08/08/2019).
  • Regione Lombardia – Decreto del Dirigente n.12117 del 20 agosto 2019 – Individuazione dei soggetti competenti in materia ambientale, degli enti territorialmente interessati chiamati a partecipare alla conferenza di verifica di assoggettabilità alla valutazione ambientale – V.A.S. e dei soggetti e settori del pubblico interessati all’iter decisionale nell’ambito del procedimento di aggiornamento del programma d’azione regionale per la tutela e risanamento delle acque dall’inquinamento causato da nitrati di origine agricola per le aziende localizzate in zona vulnerabile 2020-2023 e definizione delle modalità di informazione e comunicazione (BUR n.35 del 27/08/2019).
  • Regione Lombardia – Circolare del 23 settembre 2019 – Indicazioni alle Autorità competenti per una uniforme applicazione delle norme relative alla “cessazione della qualifica del rifiuto” in seguito all’entrata in vigore della l. n. 55/2019.
  • Regione Lombardia – D.G.R. n.XI/2214 del 8 ottobre 2019 – Recepimento dell’intesa, ai sensi dell’art. 2 c. 1 lett. a) e art. 3 del d.lgs. 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano Sull’adozione del protocollo di sorveglianza sanitaria dei lavoratori ex esposti ad amianto (rep. atti n. 39/CSR del 22 febbraio 2018) (BUR n.43 del 21/10/2019).
  • Regione Marche – L. R. n.27 del 1 agosto 2019 – Norme per la riduzione dei rifiuti derivanti dai prodotti realizzati in plastica (BUR n.65 del 08/08/2019).
  • Regione Marche – Decreto del Dirigente n.159 del 8 agosto 2019 – Regolamento 2016/679/UE -D.lgs. 33/2013 -D.Igs 152/2006 – L.r. 11/2019 “Disposizioni in materia di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA)”: Approvazione modulistica (BUR n.67 del 22/08/2019).
  • Regione Marche – L.R. n.29 del 18 settembre 2019 – Criteri localizzativi degli impianti di combustione dei rifiuti e del CSS (BUR n.76 del 26/09/2019).
  • Regione Lazio – L. R. n.27 del 1 agosto 2019 – Norme per la riduzione dei rifiuti derivanti dai prodotti realizzati in plastica (BUR n.64 del 08/08/2019).
  • Regione Liguria – D.G.R. n.683 del 2 agosto 2019 – Definizione modalità, contenuti e tempistiche per la compilazione dell’applicativo O.R.So. (Osservatorio rifiuti sovraregionale) per la raccolta dei dati relativi ai rifiuti gestiti dagli impianti in Regione Liguria. L.r. n. 23/2007, art. 17 bis (BUR n.35 del 28/08/2019).
  • Regione Piemonte – Determinazione del Dirigente n.445 del 12 settembre 2019 – D.lgs. 3 aprile 20016, n. 152. Modalità di adesione alle autorizzazioni di carattere generale vigenti e adeguamento delle relative disposizioni regionali, in coerenza con quanto disposto dal d.lgs. 15 novembre 2017, n. 183 (BUR n.38 del 19/09/2019).
  • Regione Umbria – D.G.R. n.1074 del 24 settembre 2019 – Linee guida per il procedimento dell’Autorizzazione Unica Ambientale (AUA). Modello semplificato e unificato per la presentazione della richiesta di AUA – Adozione (BUR n.52 del 09/10/2019).

NORME TECNICHE E LINEE GUIDA

Si riportano di seguito gli estremi di alcune norme tecniche recentemente pubblicate di interesse per la gestione delle tematiche ambientali e di sicurezza:

  • Norma Tecnica UNI EN ISO n. 19085-7 del 24 ottobre 2019 – Macchine per la lavorazione del legno – Sicurezza – Parte 7: Piallatrici a filo, piallatrici a spessore, piallatrici combinate a filo e a spessore.
  • Norma Tecnica UNI EN n.1853 del 24 ottobre 2019 – La norma definisce i requisiti di sicurezza e la loro verifica per la progettazione e la costruzione dei rimorchi agricoli con cassone ribaltabile, bilanciati e semi-portati.
  • Norma Tecnica UNI EN n. 12807 del 24 ottobre 2019 – Attrezzature e accessori per GPL – Bombole trasportabili e ricaricabili di acciaio brasato per gas di petrolio liquefatto (GPL) – Progettazione e costruzione.
  • Norma Tecnica UNI EN ISO n. 10462 del 17 ottobre 2019 – Bombole per gas – Bombole per acetilene – Ispezione e manutenzione periodiche.
  • Norma Tecnica UNI EN ISO n. 22065 del 3 ottobre 2019 – Atmosfere nei luoghi di lavoro – Gas e vapori – Requisiti per la valutazione delle procedure di misurazione con campionatori a pompetta.
  • Norma Tecnica UNI EN n. 16925 del 12 settembre 2019 – Installazioni fisse antincendio – Sistemi automatici a sprinkler residenziali – Progettazione, installazione e manutenzione.
  • Norma Tecnica UNI EN n. 16842-7 del 12 settembre 2019 – Carrelli industriali semoventi – Visibilità – Metodi di prova e verifica – Parte 7: Carrelli a braccio telescopico e carrelli dotati di sollevatore per movimentazione di container di 6 m (20 ft) di lunghezza e più lunghi.
  • Norma Tecnica UNI EN n. 16842-9 del 12 settembre 2019 – Carrelli industriali semoventi – Visibilità – Metodi di prova e verifica – Parte 9: Carrelli commissionatori a presa frontale e laterale con posto di guida elevabile.
  • Norma Tecnica UNI EN n. 13381-7 del 12 settembre 2019 – Metodi di prova per la determinazione del contributo alla resistenza al fuoco di elementi strutturali – Parte 7: Protezione applicata ad elementi di legno.
  • Norma Tecnica UNI EN n. 13032-4 del 12 settembre 2019 – Luce e Illuminazione – Misurazione e presentazione dei dati fotometrici di lampade e apparecchi di illuminazione – Parte 4: lampade, moduli e apparecchi di illuminazione a LED.
  • Norma Tecnica UNI n. 11224 del 5 settembre 2019 – Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di rivelazione incendi.
  • Norma Tecnica UNI EN ISO n. 28927-8 del 7 agosto 2019 – Macchine utensili portatili – Metodi di prova per la valutazione dell’emissione vibratoria – Parte 8: Seghetti, lucidatrici e limatrici con azione alternativa e seghetti con azione rotatoria o oscillatoria.
  • Norma Tecnica UNI EN ISO n. 24134 del 7 agosto 2019 – Sicurezza dei carrelli industriali – Requisiti aggiuntivi per funzioni automatiche sui carrelli.
  • Norma Tecnica UNI EN n. 16842-3 del 7 agosto 2019 – Carrelli industriali semoventi – Visibilità – Metodi di prova e verifica – Parte 3: Carrelli retrattili con capacità minore o uguale a 10 000 kg
  • Norma Tecnica UNI EN n. 16842-6 del 7 agosto 2019 – Carrelli industriali semoventi – Visibilità – Metodi di prova e verifica – Parte 6: Carrello contrappesato con guidatore seduto e carrelli fuoristrada con montante con capacità maggiore di 10 000 kg.
  • Norma Tecnica UNI EN n. 16842-4 del 7 agosto 2019 – Carrelli industriali semoventi – Visibilità – Metodi di prova e verifica – Parte 4: Carrelli industriali semoventi a braccio telescopico con capacità minore o uguale a 10 000 kg.
  • Norma Tecnica UNI EN ISO n. 16645 del 7 agosto 2019 – Protezione dalle radiazioni – Acceleratori di elettroni per uso medico – Requisiti e raccomandazioni per la progettazione e valutazione delle schermature.
  • Norma Tecnica UNI EN ISO n. 16639 del 7 agosto 2019 – Sorveglianza della concentrazione di attività delle sostanze radioattive aerodisperse negli ambienti di lavoro di installazioni nucleari.
  • Norma Tecnica UNI EN ISO n. 16637del 7 agosto 2019 – Protezione dalle radiazioni – Monitoraggio e dosimetria interna per il personale sanitario esposto a radionuclidi di uso medico sottoforma di sorgenti non sigillate.
  • Norma Tecnica UNI EN n. 14492-2 del 7 agosto 2019 – Apparecchi di sollevamento – Argani e paranchi motorizzati – Parte 2: Paranchi motorizzati.
  • Norma Tecnica n. 14005 del 1 agosto 2019 – Sistemi di gestione ambientale – Linee guida per un approccio flessibile all’implementazione per fasi.
  • Norma Tecnica UNI EN n. 12102-2 del 1 agosto 2019 – Condizionatori d’aria, refrigeratori di liquido, pompe di calore, raffreddatori di processo e deumidificatori con compressori azionati elettricamente – Determinazione del livello di potenza sonora – Parte 2: Scaldacqua a pompa di calore.

Hai un dubbio, un problema o una domanda?

Parlane con noi e ci impegneremo per darti una risposta utile e puntuale.

Condividi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su