LE ULTIME DAL BLOG

Regione Lombardia – Il nuovo applicativo “AUA Point” per la comunicazione dei dati relativi a scarichi idrici ed emissioni in atmosfera

In data 2 dicembre 2019 sul B.U.R.L. n° 49, è stata pubblicata la D.G.R. n°2481 del 18/11/2019 “Disposizioni per la semplificazione degli adempimenti per la comunicazione dei dati relativi ai controlli delle emissioni e degli scarichi per le attività non soggette ad Autorizzazione Integrata Ambientale – Utilizzo Applicativo “AUA POINT” e avvio fase sperimentale”. L’applicativo, sviluppato da ARPA Lombardia (CONTINUA A LEGGERE)

F-GAS – Il nuovo regime sanzionatorio

Sulla Gazzetta Ufficiale n°1 del 2 gennaio 2020, è stato pubblicato il D.Lgs. n°163 del 5 dicembre 2019 “Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al Regolamento (UE) n.517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra e che abroga il Regolamento (CE) n.842/2006”, recante la disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (UE) n. 517/2014 e dei relativi regolamenti di esecuzione della Commissione europea, recepiti con il D.P.R. n°146 del 16 novembre 2018. Sono previste diverse sanzioni (CONTINUA A LEGGERE)

Rifiuti – La linea guida del SNPA relativa alla classificazione

l 24 dicembre 2019 è stata pubblicata sul portale del SNPA (Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente) la Delibera del Consiglio SNPA n°61/2019 (Approvazione del Manuale “Linee guida sulla classificazione dei rifiuti”). La Linea Guida si compone di 4 capitoli e 4 appendici (CONTINUA A LEGGERE)

DISPOSIZIONI NORMATIVE NAZIONALI

  • D. M. 8 novembre 2019 – Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la realizzazione e l’esercizio degli impianti per la produzione di calore alimentati da combustibili gassosi (GU n.52 del 27/12/2019).
  • D.Lgs. n.163 del 5 dicembre 2019 – Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra e che abroga il regolamento (CE) n. 842/2006 (GU n.1 del 02/01/2020). LEGGI L’APPROFONDIMENTO
  • Circolare del Comitato Nazionale Albo Nazionale Gestori Ambientali n.11 del 17 dicembre 2019 – Iscrizione all’Albo delle macchine operatrici.
  • Comunicato I.N.A.I.L. 19 dicembre 2019 – Avviso pubblico ISI 2019 – Finanziamenti alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
  • Comunicato Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare del 09 gennaio 2020 – Conferma del modello MUD per l’anno 2020.

NORMATIVA COMUNITARIA

Si riportano di seguito gli estremi di alcuni atti normativi comunitari di interesse per la gestione delle tematiche ambientali e di sicurezza (in linea generale le Direttive necessitano di recepimento da parte degli Stati membri mentre i regolamenti sono direttamente applicabili):

  • Regolamento CEE/UE n.1842 del 31 ottobre 2019 recante disposizioni di applicazione della direttiva 2003/87/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le ulteriori modalità di adeguamento dell’assegnazione gratuita di quote di emissioni in funzione delle variazioni del livello di attività (GUUE n.L282 del 04/11/2019).
  • Decisione CEE/CEEA/CECA n.1863 del 6 novembre 2019 che modifica e rettifica la decisione di esecuzione (UE) 2019/436 per quanto riguarda il ritiro dei riferimenti alle norme armonizzate per le macchine dalla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea (GUUE n.L286 del 07/11/2019).
  • Decisione CEE/CEEA/CECA n.2010 del 12 novembre 2019 che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT), a norma della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per l’incenerimento dei rifiuti (GUUE n.L312 del 03/12/2019).
  • Decisione CEE/CEEA/CECA n.2031 del 12 novembre 2019 che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) per le industrie degli alimenti, delle bevande e del latte, ai sensi della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio (GUUE n.L313 del 04/12/2019).
  • Decisione CEE/CEEA/CECA n.2119 del 21 novembre 2019 relativa alla posizione da adottare, a nome dell’Unione, alla terza riunione della conferenza delle parti della convenzione di Minamata sul mercurio riguardo all’adozione di una decisione che stabilisce soglie per i rifiuti di mercurio di cui all’articolo 11, paragrafo 2, della convenzione (GUUE n.L320 del 11/12/2019).
  • Direttiva (UE) n. 169 del 16 novembre 2018 che modifica, adeguandolo al progresso scientifico e tecnico, l’allegato III della direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l’esenzione relativa all’uso del piombo nella ceramica dielettrica in determinati condensatori (GUUE n°L33 del 05/02/2019).
  • Decisione CEE/CEEA/CECA n.2079 del 27 novembre 2019 che determina le restrizioni quantitative e attribuisce le quote di sostanze controllate a norma del regolamento (CE) n. 1005/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio sulle sostanze che riducono lo strato di ozono, per il periodo compreso fra il 1°gennaio e il 31 dicembre 2020 (GUUE n. L316 del 06/12/2019).
  • Decisione CEE/CEEA/CECA n.2000 del 28 novembre 2019 che stabilisce un formato per la comunicazione dei dati sui rifiuti alimentari e per la presentazione della relazione di controllo della qualità conformemente alla direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (GUUE n. L310 del 02/12/2019).
  • Decisione CEE/CEEA/CECA n.2005 del 29 novembre 2019 relativa alle emissioni di gas a effetto serra disciplinate dalla decisione n. 406/2009/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per ciascuno Stato membro per l’anno 2017 (GUUE n.L310 del 02/12/2019).
  • Regolamento CEE/UE 11 dicembre 2019, n. 2018 Regolamento delegato (UE) 2019/2018 dell’11 marzo 2019, che integra il regolamento (UE) 2017/1369 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l’etichettatura energetica degli apparecchi di refrigerazione con funzione di vendita diretta (GUUE n. L315 del 05/12/2019).
  • Decisione CEE/CEEA/CECA n.2193 del 17 dicembre 2019 che stabilisce le modalità per il calcolo, la verifica e la comunicazione dei dati e definisce i formati per la presentazione dei dati ai fini della direttiva 2012/19/UE del Parlamento europeo e del Consiglio sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) (GUUE n.L330 del 20/12/2019).
  • Regolamento CEE/UE n.11 del 29 ottobre 2019 che modifica il regolamento (CE) n. 1272/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio delle sostanze e delle miscele per quanto riguarda le informazioni armonizzate in materia di risposta di emergenza sanitaria (GUUE n.L6 del 10/01/2020).

NORMATIVA REGIONALE

Si riportano di seguito gli estremi di alcuni atti normativi regionali di interesse per la gestione delle tematiche ambientali e di sicurezza da parte delle aziende che insistono sui territori di riferimento:

  • Regione Friuli Venezia Giulia – D. P. G. R.  n.0190 del 25 ottobre 2019 – Regolamento per la concessione dei contributi di cui all’articolo 4, comma 20, della legge regionale 28 dicembre 2018, n. 29, per la realizzazione, l’ampliamento, la manutenzione straordinaria o l’allestimento dei centri di raccolta di cui all’articolo 183, comma 1, lettera mm) del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (BU n.46 del 13/11/2019).
  • Regione Veneto – D.G.R. n.1621 del 5 novembre 2019 – Piano di Tutela delle Acque, art. 15 c.1. Approvazione delle Direttive tecniche per la delimitazione delle aree di salvaguardia delle risorse idriche, in aree territoriali omogenee, per punti di attingimento di acque sotterranee destinate al consumo umano tramite acquedotto (BUR n. 139 del 03/12/2019).
  • Regione Marche – D.d.r n.150 del 8 novembre 2019 –  Norme in materia di esercizio e controllo degli impianti termici degli edifici – Entrata in vigore del Catasto unico regionale degli impianti termici (BUR n. 91 del 21/11/2019).
  • Regione Lombardia – D.G.R. n.XI/2419 del 11 novembre 2019 – Indirizzi per l’applicazione delle conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (MTD-BAT) per le industrie dei metalli non ferrosi, adottate ai sensi della direttiva 2010/75/UE, nell’ambito dei procedimenti di riesame delle autorizzazioni integrate ambientali (A.I.A.) (BUR n. 47 del 19/11/2019).
  • Regione Lombardia – D.G.R. n.XI/2480 del 18 novembre 2019 – Disposizioni per l’efficienza energetica degli edifici: nuovi criteri per la copertura degli obblighi relativi alle fonti rinnovabili e per il riconoscimento delle serre bioclimatiche come volumi tecnici (BUR n. 48 del 25/11/2019).
  • Regione Lombardia – D.G.R. n.XI/2481 del 18 novembre 2019 – Disposizioni per la semplificazione degli adempimenti per la comunicazione dei dati relativi ai controlli delle emissioni e degli scarichi per le attivita’ non soggette ad autorizzazione integrata ambientale – Utilizzo applicativo «AUA POINT» e avvio fase sperimentale (BUR n. 49 del 02/12/2019).
  • Regione Lombardia – D.d.s. n.17322 del 28 novembre 2019 – Approvazione degli allegati tecnici n. 41, 42 e 43 relativi all’autorizzazione in via generale per le categorie di attività “Medi impianti di combustione industriali», “Lavorazione materiali lapidei” e “Taglio laser su materiali diversi dalla carta e tessuti” in attuazione della d.g.r. 11 dicembre 2018 – n. XI/983 disciplina delle attività cosiddette “In deroga” ai sensi dell’art. 272, commi 2 e 3, del d.lgs. n. 152/06 “Norme in materia ambientale” (BUR n. 49 del 06/12/2019).
  • Regione Lombardia – D.G.R. n. XI/2574 del 2 dicembre 2019 – Indirizzi per l’applicazione delle conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (MTD-BAT) Sui Sistemi Comuni Di Trattamento E Gestione Delle Acque Reflue E Dei Gas Di Scarico Nell’industria Chimica, Adottate Ai Sensi Della Direttiva 2010/75/UE, Nell’ambito Dei Procedimenti Di Riesame Delle Autorizzazioni Integrate Ambientali (A.I.A.) (BUR n. 49 del 04/12/2019).
  • Regione Lombardia – D.G.R. n. XI/2606 del 9 dicembre 2019 – Nuove disposizioni per la semplificazione e digitalizzazione dei procedimenti inerenti le modifiche non sostanziali e le volture dell’autorizzazione unica ambientale (AUA) (BUR n. 51 del 16/12/2019).
  • Regione Lombardia – D.G.R. n.18334 del 13 dicembre 2019 – Identificazione dei comuni dove è vietato, nell’anno campagna 2019-2020, l’impiego per uso agronomico dei fanghi di depurazione in attuazione dell’articolo 6.2 «Condizioni e modalità di utilizzo dei fanghi», lettera d) dell’allegato 1 della deliberazione della Giunta regionale 1° luglio 2014, n. X/2031 (BUR n. 51 del 19/12/2019).
  • Regione Emilia Romagna – R.R. n.7 del 20 novembre 2019 – Schema di modifica del Regolamento 3 aprile 2017, n. 1 recante “Attuazione delle disposizioni di cui all’articolo 25-quater della L.r. 23 dicembre 2004, n. 26 e s.m.i. in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell’acqua calda per usi igienici sanitari (BUR n. 377 del 20/11/2019).
  • Regione Campania – D.G.R. n.15 del 15 gennaio 2020 – Autorizzazione unica di cui all’art. 12 del d.lgs. 387/03 e s.m.i. Determinazioni (BUR n. 6 del 27/01/2020).

NORME TECNICHE E LINEE GUIDA

Si riportano di seguito gli estremi di alcune norme tecniche recentemente pubblicate di interesse per la gestione delle tematiche ambientali e di sicurezza:

  • Norma Tecnica UNI EN ISO n. 20361 del 7 novembre 2019 – Pompe e gruppi di pompaggio per liquidi – Procedura per prove di rumorosità – Classi di accuratezza 2 e 3.
  • Norma Tecnica UNI EN ISO n.3743-2 del 7 novembre 2019 – Acustica – Determinazione dei livelli di potenza sonora delle sorgenti di rumore utilizzando la pressione sonora – Metodi tecnici progettuali in campo riverberante per piccole sorgenti trasportabili – Parte 2: Metodi in camere riverberanti speciali.
  • Norma Tecnica UNI EN n.1127-1 del 14 novembre 2019 – Atmosfere esplosive – Prevenzione dell’esplosione e protezione contro l’esplosione – Parte 1: Concetti fondamentali e metodologia.
  • Norma Tecnica UNI EN n.14564 del 14 novembre 2019 – Cisterne per il trasporto di merci pericolose – Terminologia.
  • Norma Tecnica UNI n.10617 del 28 novembre 2019 – Stabilimenti con pericolo di incidente rilevante – Sistemi di gestione della sicurezza – Requisiti essenziali.
  • Norma Tecnica UNI EN n.474-1 del 12 dicembre 2019 – Macchine movimento terra – Sicurezza – Parte 1: Requisiti generali.
  • ARPA Lombardia – Manuale per accesso e utilizzo del portale “AUA Point

Hai un dubbio, un problema o una domanda?

Parlane con noi e ci impegneremo per darti una risposta utile e puntuale.

Condividi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su