Il 30 settembre 2020 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 94 del 7 agosto 2020 in materia di abilitazione alla conduzione di generatori di vapore, in attuazione di quanto previsto dal D.Lgs.81/2008.

Le disposizioni del nuovo Decreto entrano in vigore il 30 settembre 2021, ad eccezione di quanto previsto dall’articolo 3, comma 4, relativamente alla validità del patentino, il quale ha validità fino al compimento del settantesimo anno di età. Tale disposizione si riferisce anche ai patentini già rilasciati alla data di pubblicazione del Decreto ed è immediatamente applicabile.

I patentini di abilitazione alla conduzione di generatori di vapore sono di quattro tipologie:

  • Di primo grado per abilitazione alla conduzione di generatori di vapore di qualsiasi tipo e di qualsiasi superficie;
  • Di secondo grado per abilitazione alla conduzione di generatori di vapore di qualsiasi tipo, aventi una producibilità fino a 20 t/h di vapore;
  • Di terzo grado per abilitazione alla conduzione di generatori di vapore di qualsiasi tipo, aventi una producibilità fino a 3 t/h di vapore;
  • Di quarto grado per abilitazione alla conduzione di generatori di vapore di qualsiasi tipo, aventi una producibilità fino a 1 t/h di vapore.

All’entrata in vigore delle nuove disposizioni (30/09/2021) risulterà abrogato il Decreto Ministeriale 1° marzo 1974.

Hai un dubbio, un problema o una domanda?

Parlane con noi e ci impegneremo per darti una risposta utile e puntuale.

Condividi ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su