rischio vibrazioni

Il capo III del titolo VIII del D.Lgs. 81/2008 impone l’obbligo della valutazione del rischio vibrazioni in ambiente lavorativo.

Il datore di lavoro ha l’obbligo di effettuare una specifica valutazione dei rischi in modo da confrontare i livelli di esposizione dei propri lavoratori con i limiti indicati dalla vigente normativa e di adottare di conseguenza specifiche misure di prevenzione e protezione.

Il campo di applicazione è rivolto alla tutela dei lavoratori che sono esposti o che possono essere esposti a rischi derivanti da vibrazioni meccaniche che,  se trasmesse al sistema mano braccio nell’uomo, comportano un rischio per la salute dei lavoratori, in particolare disturbi vascolari, osteoarticolari, neurologici o muscolari, e a quelle trasmesse al corpo intero che comportano rischi per la salute dei lavoratori quali lombalgie e traumi del rachide.

Il Datore di lavoro deve quindi aggiornare il documento di valutazione del rischio per verificare se esiste una esposizione al rischio vibrazione

A tale fine occorre:

1- verificare se esiste un rischio per l’esposizione al sistema mano braccio o per esposizioni dell’intero corpo

2- identificare le sorgenti, mansioni e luoghi di lavoro sui quali attuare misure tecniche e/o organizzative per il controllo del rischio ed identificare le modalità ottimali di intervento

3- identificare le persone alle quali applicare protocolli specifici di prevenzione (DPI, formazione ed informazione, controlli sanitari)

 

Le aziende interessate sono quelle ove si fa uso di attrezzature portatili (ad esempio trapani, marcatori, avvitatori, chiodatrici, smerigliatrici, ecc.) o fisse (rivettatoi, cesoie, seghe, ecc.) o mobili (carrelli elevatori – muletti, piattaforme, autocarri, automobili, autobus) che espongono a vibrazioni.

In ogni caso tutte le aziende devono giustificare lo studio del problema ed i mancati ulteriori approfondimenti sul documento di valutazione dei rischi.
Quadra è in grado di effettuare completamente la valutazione del rischio come previsto dal D.Lgs. 81/08, essendo in possesso delle competenze e di tutta l’attrezzatura necessaria per l’esecuzione dei rilievi strumentali di esposizione alle vibrazioni del sistema mano-bracco e del corpo intero.

Hai un dubbio, un problema o una domanda?

Parlane con noi e ci impegneremo per darti una risposta utile e puntuale.